1 Adult
  • 1 Adult
  • 2 Adults
  • 3 Adults
  • 4 Adults
0 Child
  • 0 Child
  • 1 Child
  • 2 Children
  • 3 Children
  • 4 Children

Garden Tour

 

Benvenuti tra i profumi e gli aromi di Casa di Langa

Un percorso guidato che accompagna gli ospiti alla scoperta delle centinaia di erbe aromatiche della serra e dell’orto biointensivo della struttura. La squadra di giardinieri di Casa di Langa, che parla correntemente quattro lingue straniere, è a disposizione per una passeggiata incantevole nel verde della struttura, per raccontare e spiegare la genesi del progetto e le meraviglie della natura.

L’orto e la serra sono seguiti da Luigi Merlo, coadiuvato da altri due giardinieri, Bruno Dor e Luca Marchiori, che curano il verde dell’intero resort: dal frutteto alle piante dei terrazzamenti, dai giardini che circondano l’hotel alle terrazze delle camere, in cui si alternano il verde dell’edera e il giallo dell’elicrisio, il blu della flestuca glauca e il verde della profumata santoreggia.

Il team di giardinieri di Casa di Langa ha realizzato inoltre una serie di palizzate di piccoli frutti e arbusti eduli, grazie a un lavoro di ricerca con vivaisti in tutta Italia, mentre accanto al ristorante sono state piantate circa 180 piante aromatiche e fiori eduli, selezionando semi antichi e non.
L’orto copre quasi 3.000 metri quadri, ed è delimitato da una siepe edule di lamponi gialli e neri, more senza spine e altri piccoli frutti, che impedisce così l’ingresso degli animali selvatici.

Abbiamo inoltre realizzato una serie di bancali permanenti, seguendo il principio dell’agricoltura sinergica, dove stiamo coltivando asparagi di diverse varietà, fragole rifiorenti di varietà antiche e fiori eduli. E’ in previsione, infine, la realizzazione di una carciofaia.

L’orto e la serra servono ben tre reparti della struttura di Casa di Langa, oltre al Fàula Ristorante, anche il Sorì Cocktail Bar, che utilizza erbe e fiori per i suoi infusi, e la Lelòse Spa, per la realizzazione di acque aromatizzate e infusi.

Esperienza disponibile a partire dal 2023.